Economia

Il governo di Liz Truss fa marcia indietro sul taglio delle tasse ai ricchi

L’ipotesi di abbassare le tasse sui redditi più alti è stata cancellata, ma nel Regno Unito resta in piedi il pacchetto di misure che promette di finanziare le spese dello stato aumentando il debito pubblico e i rischi di una crisi finanziaria. Leggi

Perché è difficile modificare il Pnrr

Alcuni partiti chiedono di rivedere gli impegni presi con l’Unione europea. Ma non è così facile. E c’è una rigida tabella di marcia da rispettare per poter ricevere i finanziamenti Leggi

pubblicità
L’economia russa continua a superare le aspettative

Vladimir Putin non ne sa molto di economia, ma è ben contento di delegare la gestione a chi ne capisce. Tre fattori spiegano come l’economia russa va avanti dopo sei mesi di guerra. Leggi

I costi sociali del Jova Beach Party

Mentre le amministrazioni pubbliche delle località turistiche fanno a gara per ospitare il tour di Jovanotti, non si discute abbastanza degli effetti negativi che i grandi eventi hanno sul tessuto economico dei territori e sulla vita di chi ci vive. Leggi

Tutti i limiti della dote ai diciottenni

Nonostante abbia lo scopo di ridistribuire la ricchezza, la misura sarebbe inefficace senza l’introduzione di riforme strutturali di più ampio raggio. Leggi

pubblicità
La flat tax sembra aiutare tutti, ma avvantaggia pochi

La proposta di una tassa ad aliquota unica può anche piacere a molti (o dare questa impressione), ma rischia di aiutare i redditi più alti e produrre un fisco iniquo. Basta fare qualche conto. Leggi

Perché la dote ai diciottenni è un piccolo passo nella giusta direzione

La proposta del Pd di aumentare la tassa di successione e finanziare con il ricavato i diciottenni è innovativa e radicale. Ma deve andare di pari passo con misure che contrastano il lavoro sottopagato e le altre disuguaglianze. Leggi

La crisi industriale può attendere

La multinazionale finlandese Wärtsilä ha annunciato che licenzierà 451 lavoratori. Ma al ministero dello sviluppo economico gli incontri con i vertici delle aziende e i sindacati sono fermi. Fino alle elezioni. Leggi

Una nuova età dell’oro per gli studi di Cinecittà

Con l’aiuto dei fondi per la ripresa post-pandemia dell’Unione europea, l’Italia sta progettando una nuova età dell’oro per gli storici studi cinematografici di Cinecittà. Leggi

Un’estate importante per le politiche economiche

Contro la povertà e le disuguaglianze i partiti possono fare proposte coraggiose pur rispettando gli impegni europei Leggi

pubblicità
Cosa sono gli Nft e che effetto hanno sul mercato

Solo l’anno scorso sono stati investiti 36 miliardi di euro nei sistemi di informazione digitali. Leggi

I tagli della Russia al gas

Questa settimana le forniture di gas russo sono state ridotte di un terzo, ma l’Italia ne è sempre meno dipendente. Leggi

L’insostituibile olio di palma

In Indonesia, tra il 2000 e il 2012 sei milioni di ettari di foresta pluviale sono stati distrutti per fare spazio alla coltivazione della palma da olio, ed è solo l’inizio. Leggi

I piccoli pescatori lasciati a terra dalla pandemia e dai sussidi europei

Le grandi aziende ittiche, che usano pratiche distruttrici per gli ecosistemi marini, hanno approfittato dei sussidi comunitari destinati al settore durante la pandemia. I casi della Francia e dei Paesi Bassi. Leggi

La guerra favorisce la ripresa dell’olio di palma

Con il blocco dell’olio di semi dall’Ucraina e dalla Russia torna uno dei prodotti alimentari più dannosi per le foreste pluviali, coltivato soprattutto nel sudest asiatico, che ora si rimette in moto a scapito delle certificazioni di sostenibilità. Leggi

pubblicità
Il trucco delle compagnie aeree per farti spendere di più

Approfittando del fascino psicologico esercitato da piccoli benefit, le compagnie aeree fanno lievitare il prezzo di un viaggio inizialmente economico, non aggiungono comodità e replicano a bordo la divisione classista della società. Leggi

L’istruzione aiuta a reagire alla crisi climatica

L’alfabetizzazione è la base per acquisire le competenze necessarie per affrontare gli eventi climatici estremi. Viaggio in Kenya, in Nepal e in Malaysia dove l’istruzione fa la differenza per agricoltori e pescatori. Leggi

L’economia dell’America Latina regge a fatica le ricadute della guerra

L’aumento dei prezzi delle materie prime offre un vantaggio a chi esporta grano, come l’Argentina, o idrocarburi come il Brasile. Ma la crescita è comunque rallentata e questo comporta ulteriori disuguaglianze e rischi per la stabilità. Leggi

Le autostrade tornano pubbliche

La società Atlantia ha ceduto il suo pacchetto di azioni a Cassa depositi e prestiti. È un avvenimento storico, che dimostra una nuova tendenza del governo a riprendere il controllo delle infrastrutture strategiche. Leggi

In Nigeria la crisi spinge a offrire beni e servizi in miniatura

A causa degli alti tassi di povertà e inflazione, in Nigeria molte aziende, anche quelle tecnologiche, per sopravvivere adottano una strategia di marketing che propone un consumo accessibile a tutti. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.