Argentina-Brasile Il 23 gennaio il presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva e il leader argentino Alberto Fernández hanno annunciato di voler creare una moneta comune, che potrebbe chiamarsi sur ed essere adottata anche da altri paesi della regione. La valuta non sostituirebbe le monete nazionali e dovrebbe ridurre la dipendenza dal dollaro statunitense e incoraggiare il commercio regionale. Il progetto è in una fase iniziale.

Questo articolo è uscito sul numero 1496 di Internazionale, a pagina 23. Compra questo numero | Abbonati