Jean-Marc Rochette
La dernière reine
Casterman

Un volto ferito, una scultrice che lo rimette in sesto, gli artisti di Montmartre a Parigi negli anni venti e un orso, l’ultimo delle prealpi del Vercors. Jean-Marc Rochette è nato a Baden-Baden, in Germania, nel 1956.

Jean-Marc Rochette (John Thys, Afp/Getty)
Laura Nsafou e Camélia Blandeau
Amours croisées
Gallimard

Albo che esplora i tanti modi di amare oggi. Yari s’innamora di Hide, che ha già una relazione amorosa con due donne. Che posto avrà Yari in questa vita sentimentale così affollata? Nsafou è nata a Orléans nel 1992, Blandeau è un’artista di Marsiglia.

Ersin Karabulut
Journal inquiet d’Istanbul
Dargaud

Karabulut – fumettista e caricaturista, nato a Istanbul nel 1981 – racconta la sua storia e quella della Turchia, cercando di evidenziarne le derive e le aberrazioni.

Lisa Mandel
Se rétablir
Editions Exemplaire

Mandel (Marsiglia, 1977) parla della possibilità di recuperare la salute mentale, che non significa guarire, ma imparare a convivere con un problema.

Questo articolo è uscito sul numero 1485 di Internazionale, a pagina 92. Compra questo numero | Abbonati