21 gennaio 2015 19:12

Il leader del movimento di estrema destra tedesco Pegida, Lutz Bachmann, si è dimesso, dopo che il giornale tedesco Bild ha pubblicato una sua foto in cui ha un taglio di capelli e di baffi che ricorda quello di Hitler. Sui social network, Bachmann ha definito i rifugiati “animali” e “feccia”. La procura ha aperto un’inchiesta per incitamento all’odio. Un altro dei fondatori del partito Kathrin Oertel ha confermato le dimissioni di Bachmann dicendo che però non sono legate alla pubblicazione delle foto.

Il gruppo di estrema destra tedesco Pegida (Europei nazionalisti contro l’islamizzazione dell’occidente) ha portato in piazza migliaia di persone contro gli immigrati e l’islam nelle ultime settimane. Reuters