Venti minuti di sauna fanno bene al cuore

25 febbraio 2015 21:41

Fare la sauna più volte alla settimana potrebbe proteggere gli uomini dai problemi cardiovascolari. Lo afferma uno studio condotto in Finlandia, che ha coinvolto per una ventina di anni oltre duemila uomini di mezza età.

I finlandesi sono stati divisi tra chi faceva la sauna una volta alla settimana, chi da due a tre volte e chi ancora più spesso, da quattro a sette volte. È risultato che viveva più a lungo chi faceva la sauna più spesso, che era favorito in modo specifico anche rispetto ai rischi di tipo cardiovascolare. Per esempio, per la morte da malattia cardiovascolare, chi faceva la sauna da quattro a sette volte alla settimana aveva un rischio di quasi il 50 per cento inferiore rispetto a chi la faceva solo una volta.

Secondo l’editoriale di Jama Internal Medicine che accompagna lo studio, non sappiamo perché fare spesso la sauna allunghi la vita: l’effetto potrebbe anche dipendere dalla permanenza nell’ambiente caldo, dal rilassamento, dallo stile di vita adottato o dal cameratismo della sauna. Nello studio di Jari A. Laukkanen e colleghi non era importante solo la frequenza della sauna, ma anche la sua durata: i benefici maggiori derivavano da saune superiori ai 19 minuti. Jama Internal Medicine

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il ruolo rimosso delle donne nella resistenza
Annalisa Camilli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.