La commissione dell’Onu accusa Israele e Hamas di crimini di guerra nella Striscia di Gaza

Secondo il rapporto della commissione indipendente delle Nazioni Unite, entrambe le parti hanno commesso probabili violazioni del diritto internazionale durante l’offensiva nella Striscia di Gaza dell’estate del 2014 

Chiesto il rinvio della pubblicazione del rapporto dell’Onu su Gaza

09 marzo 2015 18:47

Una commissione d’inchiesta indipendente delle Nazioni Unite incaricata di indagare su possibili crimini di guerra commessi da Israele e da Hamas durante il conflitto a Gaza di luglio e agosto del 2014 ha chiesto di posticipare la pubblicazione del suo rapporto da marzo a giugno per prendere in considerazione ulteriori informazioni. Il lavoro doveva essere reso pubblico a Ginevra durante il consiglio dei diritti umani dell’Onu il 23 marzo. Israele ha chiesto che il rapporto sia accantonato. Reuters

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La trappola del tempo
Claudio Rossi Marcelli
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.