Il Partito democratico ha vinto le elezioni in cinque regioni su sette

Il partito del premier Matteo Renzi ha mantenuto con difficoltà l’Umbria e ha conquistato la Campania. Il forzista Giovanni Toti ha vinto in Liguria e il leghista Luca Zaia ha mantenuto il Veneto. L’affluenza si è fermata al 52,2 per cento

L’affluenza alle 12 è intorno al 14,5 per cento

31 maggio 2015 12:48

L’affluenza alle urne per le regionali, rilevata alle 12, è intorno al 14,5 per cento. Il ministero dell’interno ha pubblicato i dati relativi a circa il 50 per cento dei comuni che partecipano al voto. Nelle precedenti elezioni si votò in due giorni, quindi il dato non è comparabile.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il lungo sogno di De Chirico
Daniele Cassandro
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.