30 giugno 2015 07:50
Migranti afgani nel villaggio di Ásotthalom, dopo avere superato il confine tra Serbia e Ungheria. Solo quest’anno circa 60mila migranti provenienti soprattutto da Kosovo, Siria e Afghanistan sono arrivati in Ungheria. (Laszlo Balogh, Reuters/Contrasto)