07 ottobre 2015 19:20

Msf chiede una commissione d’inchiesta internazionale sull’attacco a Kunduz. L’organizzazione umanitaria sostiene che il bombardamento del suo ospedale in Afghanistan del 3 ottobre abbia violato la convenzione di Ginevra sui diritti umani e quindi debba essere indagato da una commissione indipendente, come previsto dalla stessa convenzione.