01 novembre 2015 12:36
Per visualizzare questo contenuto, accetta i cookie di tipo marketing.

Il legame con la montagna e la natura sono al centro dell’opera recente e dell’impegno civile dello scrittore Erri De Luca che è arrivato a essere processato per il suo appello alla lotta in difesa della val di Susa e contro i cantieri della Tav. Alle sue parole si è ispirato Mattia Colombo per il documentario Alberi che camminano.

Partendo dai boschi del Trentino, Colombo ha seguito il percorso del legname. Ha incontrato boscaioli, liutai, scultori, costruttori di barche. Ognuno di questi personaggi vive e lavora con il legno, interpretando quel rapporto profondo con la terra e la natura invocato da De Luca.