Liberati tutti gli ostaggi presi dai terroristi nell’hotel a Bamako, in Mali

Le forze speciali maliane hanno liberato tutte le persone che si trovavano all’interno del Radisson hotel. Nell’albergo sono stati trovati 18 cadaveri.

Fuori dell’hotel di Bamako dov’è avvenuto l’attentato

20 novembre 2015 12:49

Un gruppo di uomini armati ha preso in ostaggio 170 persone all’interno del Radisson hotel di Bamako, in Mali. Gli assalitori sono arrivati tra le 6 e le 7 del mattino, ora locale, a bordo di un’automobile con targa diplomatica, secondo fonti della sicurezza del Mali.

La polizia ha fatto irruzione. Un giornalista maliano ha dichiarato che una decina di ostaggi sono stati liberati e almeno due poliziotti sono rimasti feriti. L’operazione delle forze di sicurezza è ancora in corso e il bilancio temporaneo è di tre vittime.

Fuori del Radisson hotel a Bamako, in Mali, il 20 novembre 2015.
Alcune persone fuggono dall’hotel a Bamako, il 20 novembre 2015.
La polizia fuori dell’hotel, a Bamako, il 20 novembre 2015.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

In viaggio per proteggere il pianeta
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.