02 gennaio 2016 21:24

Proteste in Bahrein per l’uccisione del leader sciita Al Nimr in Arabia Saudita. La polizia ha usato gas lacrimogeni per disperdere i manifestanti a Manama. Erano scesi in piazza per protestare contro l’esecuzione dell’imam sciita Nimr al Nimr accusato di sedizione e terrorismo in Arabia Saudita. Al Nimr era una figura di spicco della comunità sciita saudita, oppositore della dinastia sunnita Al Saud, alleata della casa reale del Bahrein.