Condannati 57 sciiti in Bahrein con l’accusa di ammutinamento.

25 gennaio 2016 12:40

Condannati 57 sciiti in Bahrein con l’accusa di ammutinamento. Un tribunale di Manama ha condannato 57 persone di religione sciita a 15 anni di prigione per aver partecipato a una rivolta nel carcere di Jaw, a sud della capitale. Gli imputati sono stati riconosciuti colpevoli di aver partecipato a “rivolte e ammutinamento” nella prigione nel marzo del 2015.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Tablet
Le regole
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.