02 giugno 2016 14:53

La Bce lascia intatti i tassi d’interesse. Riuniti a Vienna, i vertici della Banca centrale europea hanno annunciato il mantenimento dei tassi d’interessi prossimi allo zero per le banche che chiederanno soldi in prestito. Sono escluse dalla misura le banche greche, poiché i titoli di stato ellenici sono ancora irricevibili come garanzie per il prestito di denaro. Dall’8 giugno l’istituto europeo comincerà ad acquistare obbligazioni di aziende private.