Lo Zambia prevede di eliminare fino a duemila ippopotami in cinque anni

06 luglio 2016 10:15

Lo Zambia prevede di eliminare fino a duemila ippopotami in cinque anni. Il governo di Lusaka giustifica la decisione con il fatto che gli animali del South Luangwa national park possono diffondere l’antrace, che sono troppo numerosi e che il livello dell’acqua è troppo basso per sostenere tutta la fauna selvatica. Il progetto era stato sospeso a metà giugno per le proteste dei difensori degli animali, ma le autorità sostengono che debba andare avanti.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Nella terra dei migranti
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.