14 novembre 2016 09:03

Il candidato filorusso rivendica la vittoria al ballottaggio in Moldova. Quando quasi tutti i seggi sono stati scrutinati, Igor Dodon ha dichiarato di aver vinto il secondo turno con il 55 per cento dei voti. In campagna elettorale Dodon aveva promesso di restaurare degli stretti legami con Mosca, a differenza della sua avversaria, l’europeista Maia Sandu. Al ballottaggio c’è stata un’affluenza del 53,3 per cento.