23 gennaio 2017 15:45

Michelle O’Neill è il nuovo leader dello Sinn Féin in Irlanda del Nord. O’Neill, 40 anni, succede a Martin McGuinness, ed è la prima volta che alla guida del partito nazionalista dell’Irlanda del Nord c’è qualcuno non direttamente coinvolto con il conflitto che per decenni ha opposto unionisti e repubblicani. McGuinness ha deciso di abbandonare la politica dopo la recente crisi di governo, ma tra le sue motivazioni ci sono anche le sue condizioni di salute. Sarà quindi Michelle O’Neill a guidare lo Sinn Féin alle prossime elezioni anticipate, previste per il marzo del 2017.