Il presidente Enrique Peña Nieto ha detto che il Messico non pagherà per la costruzione del muro alla frontiera.

26 gennaio 2017 15:44

Il presidente Enrique Peña Nieto ha detto che il Messico non pagherà per la costruzione del muro alla frontiera. In un messaggio in tv il presidente ha detto che “il Messico non crede nei muri” e ha condannato la decisione degli Stati Uniti di continuare a costruire la recinzione per impedire ai migranti latinoamericani di raggiungere il paese. Non si è fatta attendere la replica di Donald Trump. In un tweet il presidente statunitense ha detto che se il Messico non è intenzionato a pagare per il muro, l’incontro con Nieto previsto per il 31 gennaio a Washington dovrebbe essere cancellato.

pubblicità

Articolo successivo

La Terra è sempre più calda è popolata
Claudia Grisanti