14 febbraio 2017 09:48

L’epidemia di ebola è nata da poche persone molto contagiose. Una ricerca statunitense ha dimostrato che il 61 per cento dei casi di ebola (circa i due terzi) sono stati causati dal 3 per cento di persone infette, che hanno trasmesso il virus. Secondo lo studio, i “super spargitori” sono stati soprattutto le persone più giovani e quelle più anziane. Se queste indicazioni venissero confermate, si potrebbe combattere meglio un’eventuale nuova epidemia.