Condannato di nuovo l’informatore del caso Luxleaks.

16 marzo 2017 11:24

Condannato di nuovo l’informatore del caso Luxleaks. L’ex dipendente dell’azienda Pwc Antoine Deltour, una delle fonti dell’inchiesta dell’International consortium of investigative journalists che ha svelato gli accordi fraudolenti tra il governo del Lussemburgo e alcune multinazionali, è stato condannato dalla corte d’appello a sei mesi di carcere e a una multa di 1.500 euro per furto e rivelazioni di segreti commerciali. Un altro dipendente della Pwc, Raphael Halet, è stato condannato a pagare 1.000 euro di multa. Edouard Perrin, il giornalista che per la prima volta ha mostrato i documenti sulla tv francese nel 2012, è stato di nuovo assolto.

pubblicità

Articolo successivo

Come funziona la cittadinanza in Italia