23 aprile 2020 11:20

L’ospedale di Lodi e Codogno ha dovuto affrontare per primo, in Europa, gli effetti devastanti della pandemia da covid-19. Tutti, dai primari agli addetti alle pulizie, dagli operai alla direzione generale, lavorano senza sosta dal 20 febbraio, giorno in cui è stato individuato il focolaio di Codogno.

Il reportage video Lodi primo soccorso segue le attività dei medici dell’ospedale di Lodi e Codogno, concentrandosi in particolare sul lavoro del primario Stefano Paglia, responsabile del pronto soccorso che ha affrontato l’emergenza fin dai primi giorni. Il corto documentario, realizzato da Alberto Gottardo e Francesca Sironi e prodotto da Somewhere studio con la musica originale di Iosonouncane, fotografa il passaggio dal picco della crisi a una nuova normalità, raccontando l’esperienza acquisita dai medici e l’impatto psicologico di ciò che hanno vissuto.

Il lavoro è andato in onda su SkyTg24 il 10 aprile, dopo un’anticipazione da parte di Bbc Newsnight.

Guarda anche