A period of juvenile prosperity, 2006-2009.

Letizia Battaglia e le altre mostre del weekend

A period of juvenile prosperity, 2006-2009.
11 settembre 2015 17:12

Prisma human rights
Monastero di San Nicolò, Lido di Venezia
Fino all’11 ottobre 2015
Prima edizione dedicata al tema della libertà. Accanto ai venti finalisti, l’esposizione presenta una selezione dei lavori della fotografa azera Rena Effendi. Dal primo reportage in cui ha documentato le ricadute ambientali delle attività petrolifere tra la Georgia e la Turchia, alle immagini del suo secondo libro, Liquid land, sull’inquinamento a Baku, in Azerbaigian.

Si Fest, festival di fotografia
Savignano sul Rubicone
Fino al 27 settembre 2015
Il tema di questa edizione è l’habitus, inteso sia come abito sia come attitudine. In programma mostre di Mike Brodie, Gabriele Basilico e Larry Fink, ma anche di nuovi autori come Simone Donati, Martina Bacigalupo e Giulia Marchi. E poi letture portfolio e incontri.

Tomasz Tomaszewski
Area35 art factory, Milano
Fino al 29 settembre 2015
Tomaszewski ha conosciuto la regione Podlaskie, in Polonia, dalle foto dei suoi amici: foreste vergini, uccelli e animali selvatici. Comincia il suo lavoro nel 2011 e decide di raccontare quei luoghi attraverso le persone immerse nel paesaggio. “La gente di Podlaskie è aperta verso gli stranieri, tollerante e allo stesso tempo fermamente aggrappata ai propri riti e alla propria identità. Ovunque si vada sono sempre sorridenti e positivi, creano sempre un’atmosfera unica. Un’atmosfera di accoglienza”, racconta il fotografo.

Fotografia francese del novecento
Spazi espositivi della provincia, Pordenone
Fino al 27 settembre 2015
Centoquaranta opere di varie collezioni, tra cui quella dei Fratelli Alinari di Firenze e quella della Galleria civica di Modena, per ricostruire la fotografia francese del secolo scorso. Tra i capitoli in cui è divisa la mostra ci sono: l’inizio del secolo con immagini, tra gli altri, di Paul Nadar, Jacques Henri Lartigue, Florence Henri e Man Ray; la fotografia umanitaria e il fotogiornalismo con opere di Henri Cartier-Bresson, Willy Ronis, Robert Doisneau e Raimond Depardon. E ancora i fotografi artisti come William Klein e Sarah Moon.

Letizia Battaglia
Festival Isole che parlano, Palau
Fino al 30 settembre 2015
La mostra Fotografie presenta circa quaranta foto scattate a Palermo tra la metà degli anni settanta e gli anni novanta. Nel 1974 Battaglia è nominata caporedattrice del giornale L’Ora. Da quel momento racconta cosa succede a Palermo, e lo fa fino al 1992: vittime e omicidi di mafia, ma anche gli altri aspetti della vita di tutti i giorni della città.

Per segnalare una mostra di fotografia scrivere a: mostre@internazionale.it

pubblicità

Articolo successivo

I migliori album del 2018
Giovanni Ansaldo