23 giugno 2010 00:00

I numeri da soli non dicono niente. Hanno bisogno di un contesto. Per esempio, come va interpretata la notizia che quest’anno Silvio Berlusconi incasserà 125,8 milioni di euro di utili dalla Fininvest? Dipende. “Effetto crisi sulla Fininvest”, era il titolo del Sole 24 Ore. ”Fininvest batte la crisi”, era quello di Repubblica. La verità è che ha guadagnato un po’ meno soldi degli anni scorsi, ma pur sempre una cifra indiscutibilmente enorme. E come va interpretata la notizia che dal 5 maggio, cioè da quando si è dimesso Claudio Scajola, Berlusconi è anche ministro dello sviluppo economico ad interim? Dipende. Il fatto interessante è che questo ministero accorpa anche quello delle comunicazioni. Quindi: il maggiore azionista della più importante azienda televisiva privata italiana e della principale casa editrice del paese è anche presidente del consiglio nonché, da un mese, ministro delle comunicazioni. Quanto guadagnerà l’anno prossimo?