Maschi insicuri

11 marzo 2011 16:04

*Cara Milana, il mio ragazzo è molto insicuro e quindi sono io a prendere tutte le decisioni. Ma allora tanto vale essere single, non credi? *

Se questo è l’unico neo del tuo ragazzo, non capisco dov’è il problema. Ci sono difetti molto più fastidiosi dell’insicurezza. Il mondo si divide tra chi ama prendere decisioni e chi è spesso indeciso. E se tu sei così fortunata da sapere sempre qual è la mossa giusta perché non aiuti chi non ne è capace (che per di più è la persona che ami?).

È difficile imparare a essere sicuri, ma vivere per tutta la vita accanto a una persona sicura di sé aiuta. Dopo vent’anni passati a osservarti, anche il tuo ragazzo imparerà a prendere le decisioni da solo. Forse lui è cresciuto tra persone insicure oppure i suoi genitori si sono separati: ci sono molte persone insicure che vengono da famiglie separate.

Per poter prendere delle decisioni abbiamo bisogno di avere fiducia in noi stessi, e questo dipende dalla nostra infanzia: se da piccoli nessuno ci ha trasmesso fiducia, da grandi diventeremo persone che fanno fatica a prendere decisioni e preferiscono che altri le prendano al loro posto. Un modo per migliorare è vivere in coppia, sempre se si ha la fortuna di incontrare il partner giusto.

Le storie d’amore che funzionano servono a perfezionarsi reciprocamente. Tutti abbiamo i nostri piccoli difetti. Ti suggerisco di essere più paziente e di insegnare al tuo ragazzo ad avere più fiducia.

*Traduzione di Ivana Telebak.

Internazionale, numero 888, 11 marzo 2011*

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti
Dylan Baddour
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.