Sommario

398 (10 / 30 agosto 2001)

Viaggio

Reportage e fotografie da tutto il mondo

398 (10 / 30 agosto 2001)

In viaggio

Rotte incrociate

Perché viaggiamo? Inizialmente per perderci. Poi per ritrovarci, per rallentare il tempo, per innamorarci. Le riflessioni di Pico Iyer

Senegal

Nel regno dei marabut

Viaggio a Touba, la città santa della confraternita islamica dei muridi

pubblicità

Ciberspazio

I nuovi apolidi del ciberspazio

Hacker, imprenditori e giocolieri della finanza: una libertà senza confini

Russia

La città contaminata

Norilsk è la metropoli più inquinata del paese: ambiente e salute i più colpiti

praga

L’ombra di Kafka

Nella Praga di oggi l’alienazione del consumo ha preso il posto della burocrazia

pubblicità

Cina

Le mani del grano

Dengke Hou ha fotografato le migliaia di cinesi che vanno a lavorare nei campi del Guanzhong

Ecologia

L’arcipelago in pericolo

L’avidità umana mette a rischio lo scenario incantato delle Galápagos

Stati Uniti

Disneyland per adulti

Nel Nevada i bordelli sono legali. E per Dennis Hof è un vero affare

Una scelta difficile

Caro diario, non sopporto di avere così tante alternative. Vorrei che qualcuno decidesse al posto mio cosa farò domani. Leggi

Uzbekistan

Sulle tracce di Tamerlano

Il paese preferisce ricordare il suo glorioso passato. Le foto di Gian-Paolo Accardo

pubblicità

Germania

Paesaggio di marca

Dalla Tate Gallery al Sony Center: l’industria ci parla attraverso i luoghi

Cile

Le voci del deserto

Antonio Skármeta racconta i silenzi lunari e le storie dei minatori di Atacama

Tecnologia

Senza un buco per nascondersi

Il Gps cambierà le nostre vite: non ci perderemo più

In viaggio

Notturno

Le polaroid di Patrizio Esposito scattate in giro per il mondo nelle ore destinate al sonno

Turchia

Il gelato di Istanbul

Il mistero di una specialità turca ai “testicoli di volpe”

pubblicità

Russia

Un pallone per la Cecenia

Dopo sette anni di guerra torna sui campi da calcio la squadra di Grozny

Vietnam

La strada di casa

Elsa Arnett voleva dimenticare il Vietnam, ma ha deciso di tornarci

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.