Sommario

664 (20/26 ottobre 2006)

Bomba o non bomba?

Cosa succede se crolla la Corea del Nord

664 (20/26 ottobre 2006)

Inchiesta

La tv fai da te

Ogni mese venti milioni di persone in tutto il mondo guardano i filmati di YouTube, il sito appena comprato da Google che sta cambiando la politica americana

Opinioni

I deodoranti fanno male?

pubblicità

Opinioni

Un mese di letture catastrofiche

Economia e lavoro

I morbidi cicli dell’economia globale

Scienza e tecnologia

I robot in cerca di un cuore

pubblicità

Asia e Pacifico

Aspettando l’esecuzione

Opinioni

Gradire l’amaro

Opinioni

Rapporti di buon vicinato

Società

Una vita artificiale

Un’azienda statunitense ha realizzato un mondo virtuale in cui si può diventare e creare qualsiasi cosa. Il successo di Second Life ora attira anche politici e pubblicitari

Opinioni

Scarpe

pubblicità

Opinioni

La parola: mirrorato

Opinioni

Chi verrà dopo Blair

Società

Storie vere, cruciverba e altro

Opinioni

Il numero: 2%

In copertina

Democratici e giovani

YouTube è la dimostrazione che il mondo sta cambiando sotto i nostri occhi. E che qualcosa di grosso bolle in pentola

pubblicità

La strada

Caro Walter Veltroni, sono giorni complicati, lo sappiamo. L’incidente nella metropolitana, la Festa del cinema, l’ordinaria amministrazione di una grande città come Roma. Però c’è un favore che vorremmo chiederle. Il filosofo francese André Glucksmann e il radicale italiano Mario Staderini hanno proposto che nelle città europee venga intitolata una strada ad Anna Politkovskaja. Non una strada qualsiasi, ma quella in cui si trovano l’ambasciata o il consolato della Federazione russa, che così avrebbero sulla loro carta intestata o sui biglietti da visita dei funzionari il nome della giornalista. A Roma l’ambasciata è in via Gaeta. Sono certo, e lo sa anche lei, che tanti romani sarebbero felici di veder ricordata così Anna Politkovskaja. Qualche giorno fa lei ha detto in tv che il futuro è meraviglioso. Vuol darcene una dimostrazione concreta? Un cordiale saluto. Leggi

Africa

Il viaggio delle auto usate

In Europa non passerebbero neanche la revisione, ma in Africa vanno ancora a ruba. Ogni anno migliaia di vecchie macchine lasciano i porti olandesi per finire sul mercato africano

Ritratto

Gülsefa Uygur. L’altra metà dell’islam

La sua missione è promuovere la parità dei sessi in moschea. È una delle duecento vaize turche, le donne che interpretano il Corano davanti a un pubblico femminile

Viaggi

La bella Brasília

Un’architettura razionalista, molte auto blu, poca samba e nessuna spiaggia: nata in mezzo al nulla per volontà di un presidente, la capitale del Brasile ha un fascino tutto suo

In copertina

Bomba o non bomba?

A luglio un lancio di missili, ora un test nucleare. La Corea del Nord sembra decisa a sfidare il mondo. Ma cosa succederebbe se il regime di Pyongyang crollasse all’improvviso?

pubblicità

Opinioni

Ritratto di un libertino

Opinioni

Il circolo della morte

In copertina

Una pericolosa tigre di carta

Dopo la caduta dell’Urss servono sempre nuovi nemici. Iraq, Iran e Corea del Nord sembrano fatti apposta. Qualcosa però sta andando storto

Opinioni

Greggio di stato

Americhe

L’Ecuador si divide e va al ballottaggio

Opinioni

Il paese dei telefoni

Il paradiso perduto

A Sonene la comunità guarda la tv nell’unico televisore del paese attaccato a un generatore. Leggi

Portfolio

Burocrati

Le foto di Jan Banning

Irlanda del nord

Memorie dietro le sbarre

Un gruppo di ex detenuti è tornato a Long Kesh, il carcere simbolo dell’Ira. La prigione sarà presto demolita per far posto a uno stadio. Ma alcuni edifici saranno risparmiati: tra questi c’è l’infermeria dove morì Bobby Sands

Europa

In Russia tornano i killer

Opinioni

Nevicata estiva

Africa e Medio Oriente

La Tanzania vuole dire addio alla povertà

Cultura

Cinema, libri, musica, tv

Opinioni

Esodo silenzioso

Opinioni

L’annunciatore dei golpe

Il cielo era blu

Era una giovane donna attraente. Sul serio? Solo perché lavora dietro il bancone di un bar? Se volete descrivere una barista, uscite di casa e andate a dare un’occhiata. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.