Christopher Hitchens

Giornalista britannico. Ha vissuto a lungo negli Stati Uniti. Era nato nel 1949 a Portsmouth. È morto a Houston il 15 dicembre 2011.

Il grande insabbiatore è proprio Ratzinger

Era inevitabile che lo scandalo investisse i massimi livelli della chiesa: il conclave dei cardinali ha eletto vicario di Cristo in terra il principale responsabile degli insabbiamenti. Leggi

L’Iraq non è il Vietnam

Oggi bisogna essere idioti per mostrarsi nostalgici della guerra americana in Indocina. Leggi

pubblicità
Pinochet, 1915-2006

Il Cile era pieno di carceri segrete, centri di tortura e terrificanti casi di omicidi extragiudiziali. Leggi

L’attacco di Ratzinger

Benedetto XVI ha “offeso” il mondo musulmano e ci ha chiesto di diffidare della ragione. Leggi

Mai sottomessa

L’esempio di come una società che si considera liberale può contribuire alla sua distruzione. Leggi

pubblicità
Al Jazeera nel mirino

Se Colin Powell non se la sente di dire: “Questa notizia è falsa”, vuol dire che sta cercando d’insabbiarla. Leggi

Uomini e dèi

I fanatici non si accontentano che gli si obbedisca, vogliono che si sia d’accordo con loro. Leggi

Diamoci un taglio

La fede non minaccia solo la nostra salute mentale. Il male non merita la protezione della legge. Leggi

Nessun lutto

Questi sono solo i giorni della sepoltura di uno scapolo anziano, lamentoso e con un’ideologia primitiva. Leggi

La farsa di Pasqua

Ogni giorno i nostri soldati bruciano o distruggono l’unica coltura esistente in Afghanistan. Leggi

pubblicità
Lo sai che i papaveri

Ogni giorno i nostri soldati bruciano o distruggono l’unica coltura esistente in Afghanistan. Leggi

Per Susan Sontag

Nessun autore americano è compianto come Susan Sontag, da Berlino a Praga e a Sarajevo. Leggi

Occidentalismo

Occidentalismo ci ricorda che il suicidio della nostra società è stato progettato all’interno delle sue mura. Leggi

Il Vietnam sbagliato di Kerry

I democratici si sono dati la zappa sui piedi applaudendo gli atteggiamenti marziali del loro candidato. Leggi

La stupidità di Reagan

Reagan poteva cenare con i grandi della terra, invece mangiava da un vassoio seduto davanti alla tv. Leggi

pubblicità
L’Iraq non è il Vietnam

I vietnamiti non erano il nostro nemico né quello del mondo civilizzato. Le forze del jihad invece lo sono. Leggi

Frustare Mel Gibson

Questa storia la conosciamo davvero bene, e nel caso ve lo stiate domandando, si chiama fascismo. Leggi

Basta con Kennedy

L’interludio di Kennedy fu una fuga dalla responsabilità: dovremmo criticarlo ed esorcizzarlo. Leggi

L’ossessione del documento

Non basta che io mi presenti in carne e ossa: devo portarmi dietro anche un’immagine che mi ritrae. Leggi

New York no smoking

Avevo pensato di scappare a Dublino, perché la mia città preferita, New York, si era abbassata a proibire il fumo nei bar. Leggi

pubblicità