Wendell Steavenson

È una giornalista britannica, corrispondente dal Caucaso e dal Medio Oriente per The Guardian, Prospect Magazine, Slate, Granta e altre pubblicazioni. Il suo ultimo libro è The weight of a mustard seed.

Lo chef siriano che rifiuta di essere un rifugiato

A Damasco, Mohammad el Khaldy gestiva un ristorante di successo. Nel 2015 è arrivato con la famiglia a Parigi, senza soldi. Oggi cucina per i migranti e per i grandi marchi della moda. Leggi

La gustosa eredità di mio padre

Era nato nel 1935 ed è stato un buongustaio fino alla fine. Per questo i migliori ricordi di famiglia degli Steavenson sono tutti legati al cibo. Leggi

pubblicità
La rivoluzione sardinista

Da alimento base che non poteva mancare in dispensa è ormai una prelibatezza a pieno titolo. Lisbona è la città ideale per scoprire i segreti del pesce in scatola. Leggi

E se i droni commestibili fossero una svolta umanitaria?

Una tecnologia inventata per uccidere le persone potrebbe servire per portare cibo nei paesi in guerra. La nuova scommessa dell’imprenditore Nigel Gifford. Leggi

Un’amicizia in salsa libanese

Dal Libano a un ristorante stellato e ritorno: uno chef impara da un gruppo di donne rifugiate che la cucina è un legame universale. Leggi

pubblicità