In rete

Se non ci fosse Zuckerberg

Dopo il crollo delle azioni e i licenziamenti di massa alla Meta, ha cominciato a circolare la voce che il suo fondatore e amministratore delegato, Mark Zuckerberg, potrebbe... Leggi

Tagli africani

Ad aprile del 2021 Twitter annunciò l’apertura del suo primo ufficio nel continente africano, ad Accra, in Ghana. Passato un anno e mezzo, i licenziamenti di Elon Musk... Leggi

pubblicità
La fine dei social?

“È finita. Facebook è in declino. Twitter è nel caos. Non è mai sembrato così plausibile che l’era dei social network possa finire”. Così Ian Bogost sul mensile... Leggi

Fuggire o restare

◆ Dopo l’arrivo di Elon Musk, molti utenti hanno deciso di boicottare Twitter e spostarsi altrove. Per esempio su Mastodon, un social network decentralizzato molto simile... Leggi

Concentrazione di potere

Negli stessi giorni in cui Kanye West annuncia di voler acquistare il social network Parler, Elon Musk diventa ufficialmente proprietario di Twitter. La sua prima mossa: licenziare... Leggi

pubblicità
I limiti del metaverso

La Meta deve vendere Giphy. Lo ha deciso il garante per la concorrenza del Regno Unito, che contesta a Mark Zuckerberg l’acquisto del motore di ricerca delle gif. Secondo... Leggi

Concorrenza commerciale

Negli Stati Uniti, alcuni annunci di lavoro pubblicati su LinkedIn sembrano suggerire che TikTok voglia sfidare Amazon sul terreno del commercio online. Negli annunci l’azienda... Leggi

Azioni e reazioni

Il 28 ottobre è la data imposta dalla giudice Kathleen McCormick a Elon Musk per recuperare i fondi necessari e comprare Twitter, rispettando il primo accordo, firmato ad... Leggi

Assistenza ai manifestanti

Era già successo durante le primavere arabe, quando gli attivisti usarono i social network per organizzare le manifestazioni e i governi si mossero per bloccargli l’accesso.... Leggi

Copia e incolla

La storia delle piattaforme sociali è piena di plagi più o meno dichiarati: funzioni copiate tra social network e idee “prese in prestito” da progetti emergenti. TikTok... Leggi

pubblicità
Abissi

Da tempo Instagram sembra non essere più in grado di stare al passo con il suo grande concorrente cinese, TikTok. La piattaforma di Zuckerberg ha annunciato un cambio di... Leggi

Correzioni pericolose

Il dibattito è in corso da anni: Twitter dovrebbe permettere la modifica dei tweet pubblicati per far correggere eventuali errori? Oppure non dovrebbe, per evitare che i... Leggi

Dieta quotidiana

È vero che i giovani non s’informano? Da questa domanda è partito il sondaggio dell’azienda Media insight project che, a distanza di sette anni dalla prima volta, ha... Leggi

Twitter alla sbarra

Un’azienda che non protegge la sua comunità. È l’accusa lanciata a Twitter da un ex dipendente, Peiter “Mudge” Zatko. In un documento di ben 84 pagine, Zatko sostiene... Leggi

Realtà virtuale

La premessa è semplice: basta finzioni, sì alla vita reale. Così si presenta BeReal, un’app che ti permette di scattare solo due foto al giorno, quando ti arriva la notifica:... Leggi

pubblicità
Che bello l’anonimato

“Quando avevo 21 anni, era fico essere famosi su Instagram. Oggi la cosa migliore è essere un mistero”. Così Kaitlyn Tiffany, su The Atlantic, racconta la generazione... Leggi

Oltre la mappa

“Circa il 40 per cento dei giovani quando cerca un bar non va su Google o su Google Maps, ma su Instagram e TikTok”. A dirlo è Prabhakar Raghavan, dirigente di Google,... Leggi

Criptovalute nel metaverso

La Meta, casa madre di Facebook, chiuderà il suo portafoglio digitale Novi a settembre. L’esperimento, lanciato negli Stati Uniti e in Guatemala lo scorso ottobre, era... Leggi

Per qualche servizio in più

Pagare qualche dollaro al mese per avere qualche servizio in più. Sembrava impossibile fino a poco tempo fa nel mercato dei social network, ma è una strada che alcuni cominciano... Leggi

Elon Musk e la superapp

“Diversificare il coinvolgimento dell’utente con tanti servizi nella stessa app può rafforzare molto il tuo business”. Così il cofondatore e amministratore delegato... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.