Malware

La truffa più redditizia di internet

Le email che puntano a rubare i dati sensibili degli utenti sono più raffinate, ma per contrastarle è importante non diventare paranoici. Leggi

La Apple blocca le sue applicazioni colpite da malware in Cina

La Apple ha detto di aver identificato e bloccato il malware WireLurker, che ha colpito le sue applicazioni in Cina. In un’email inviata alla Reuters, l’azienda ha scritto:

Reuters

pubblicità
Un malware colpisce gli utenti della Apple in Cina

Un nuovo malware, un software in grado di causare danni e rubare informazioni ai computer, ha colpito più di quattrocento applicazioni della Apple in Cina.

L’azienda statunitense Palo Alto Networks, specializzata in sicurezza informatica, l’ha chiamato WireLurker e ha spiegato che il software attacca le app progettate per il sistema operativo Mac OS X, sia su desktop sia su mobile.

Il malware si attiva attraverso il Maiyadi app store, un negozio online che non è gestito direttamente dall’azienda di Cupertino.

Negli ultimi sei mesi, secondo la Palo Alto Networks, 467 applicazioni infette sono state scaricate più di 356mila volte e “potrebbero aver colpito centinaia di migliaia di utenti cinesi”. The New York Times

Pericolo

Una piccola storia sul potere di Google e delle altre aziende tecnologiche statunitensi. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.