Parole

Zanne per la pace

◆ Per ora la guerra ci ha insegnato inutilmente quello che inutilmente sapevamo già: Leggi ... Leggi

Attore protagonista

◆ Guardo Volodymyr Zelenskyj che fa il presidente in Servitore del popolo , ma lo faccio con imbarazzo, anzi con apprensione. Il perché non lo so. So solo che un paio... Leggi

pubblicità
Un inizio diverso

◆ Abbiamo cominciato con l’intenzione di ridurre la Russia di Putin a più miti consigli e, come da manuale, ci ritroviamo sempre più a dare e a fare consigli di guerra.... Leggi

Schiaffi al maestro

◆ Un po’ di scuola innovativa del secolo scorso? Ce n’è qualche paginetta in Pistoleros! Una storia di anarchia del misterioso Farquhar McHarg (minimum fax 2022),... Leggi

Comodi strateghi

◆ George Eliot (1819-1880), che ha scritto romanzi non solo appassionanti ma anche pieni di intelligenza, a un certo punto, nel bel mezzo del Mulino sulla Floss (1860),... Leggi

pubblicità
L’ultima goccia

◆ I buoni racconti sono cassetti dove è sempre utile frugare. Cristo, lì nel Getsemani, mostra di saper bene che, se la morte è lontana, sono buoni tutti ad aprire bocca... Leggi

A orrori compiuti

◆ La cultura bellica ha eroicizzato per troppi secoli il guerriero che allarga i confini di città, nazioni e imperi. E da sempre ha reso eccitante, avvincente, il colpo... Leggi

La prova del soldato

◆ Nel secondo libro dell’ Iliade c’è un momento incongruo ma, forse proprio per questo, sorprendente. Zeus, su richiesta della mamma di Achille, ha appena mandato... Leggi

Naturale disobbedire

◆ Il valor militare? Mah. È da sempre molto discutibile, ma ancor più lo è diventato con l’avvento delle armi da fuoco. Dov’è il valore – si capì subito – se,... Leggi

Frammenti di una storia

◆ Siamo minuscole tessere di un unico puzzle? Disegniamo il nostro infinitesimale frammento di vita con testi dentro cui ci pare di ficcare solo la nostra voce, mentre in... Leggi

pubblicità
L’attimo che fugge

◆ La formula magica più diffusa? “Questo non è il momento di”. Fateci caso. A chiunque tiri in ballo, al fine di ragionare sul da farsi, le porcherie dei “buoni”,... Leggi

Sulla guerra

◆ Frasi: “Poche chiacchiere, l’aggressore è sempre una carogna”. “Il popolo deve smetterla di nascondersi dietro le porcherie di Putin l’orribile: chi non disubbidisce... Leggi

L’illusione di Orlando

◆ Chi se lo ricorda, dalla scuola, il duello tra il prode Orlando, armato di spada, e il re Cimosco, dotato di ferro cavo e fuoco, vale a dire di archibugio ( L’Orlando... Leggi

Non mi piace, però

◆ Sono brutti tempi per i criticoni, si rischia l’accusa di assecondare lo sfascio. Perciò, se dite male dei partiti, precisate che comunque ai partiti ci tenete molto,... Leggi

Insegnanti d’altri tempi

◆Ancora sugli applausi. Immaginate di essere, che so, un insegnante. Immaginate che voi stessi, il giorno prima, abbiate promesso alla scolaresca di portarla a far lezione... Leggi

pubblicità
Nuovi settennati

◆ Il male ci incalza a tal punto che, appena avvertiamo una lieve attenuazione della sua pressione, esclamiamo contenti: “Meno male”. Meno male, dunque, che il nostro... Leggi

L’opera del santo

◆ Poiché, com’è noto, al peggio non c’è mai fine, ecco una piccola storia concentrata sul meglio. L’ho letta anni fa, non mi ricordo dove, e ogni tanto mi torna... Leggi

Il meno peggio

◆Di certo c’è che Draghi vuole fare il presidente della repubblica e Berlusconi pure. Di certo c’è che monumentalizzare Berlusconi in cima al colle è la negazione... Leggi

Peccato di cognome

◆ Voglio confessare una colpa dell’anno passato. Ho scritto “Greta” invece che “Greta Thunberg” o “Thunberg”. Il brutto è che non l’ho fatto per distrazione... Leggi

Il grigiore che vince

◆ 2022. Siamo ancora qua, per ora. Certo, il covid seguita a stare in cima ai nostri pensierini inceppandoci il cervello, ma parliamoci chiaro: meglio essere qua, sfiduciati... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.