Satira

John Callahan, il poeta del cattivo gusto

Il 24 luglio 2010 è morto il vignettista John Callahan. Il suo genio comico non ha lasciato intatto nessun tabù. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

  • 20 Mag 2016 10.53

Una vignetta per l’Europa

Immigrazione, crisi economica, partiti xenofobi, movimenti per i diritti civili, disoccupazione sono alcuni dei temi che hanno continuato a riempire le pagine dei giornali anche nell’ultimo anno. Ma le parole non sono l’unico modo per riflettere sull’attualità politica europea: spesso le vignette possono essere molto più efficaci.

Per questo la Rappresentanza in Italia della Commissione europea in collaborazione con Internazionale e con la partecipazione di Voxeurop.eu ha indetto la sesta edizione del concorso per premiare la migliore vignetta politica pubblicata sulla stampa italiana negli ultimi mesi.

I termini per partecipare al concorso scadono il 6 luglio. Le vignette potranno essere votate a partire dal 15 luglio su facebook.com/internazionale. Il voto del pubblico, insieme a quello della giuria composta da giornalisti e vignettisti, decreterà le cinque vignette vincitrici che saranno premiate durante il festival di Internazionale a Ferrara 2016.

Scarica il bando e il modulo di partecipazione.

La vignetta di Marilena Nardi, vincitrice del concorso 2015.

Immigration, economic crisis, xenophobic parties, civil rights movements, unemployment: these issues have received extensive media coverage in the last year, but words are not the only way to reflect on the news. To dispel the uncertainty enveloping the European Union, a cartoon may be more effective than a thousand words.

For this reason the European Commission, in partnership with Internazionale and Voxeurop.eu, has launched a contest to pick the best political cartoon featured in the Italian press in 2015.

The deadline for submitting the application is the 6th July. The vote will open on the 15th July on facebook.com/internazionale. The public vote, together with that of the jury of journalists and cartoonists, will choose the five winners that will be awarded during the 2016 Internazionale festival in Ferrara.

Download the contest rules and participation form.

pubblicità
Cosa resta della satira in Italia

I mezzi d’informazione istituzionali sembrano vecchi ministeri paralizzati dal loro intreccio di poteri. Su Facebook e Twitter la merce più spacciata è un sarcasmo a basso costo. In un simile contesto ci si chiede che ruolo può avere la satira. Non solo quella tout court, ma un qualunque esercizio di intelligenza in forma disegnata o scritta che torni a dire che il re è nudo.   Leggi

Il buffone senza re

Il re del Belgio Alberto II non sarà più tale dal 21 luglio. Abdicando lascerà almeno un orfanello spirituale: il vignettista Kroll. Leggi