Siviglia

Siviglia vuole diventare la capitale delle bici in Europa

La Spagna è ancora lontana dall’essere un paradiso dei ciclisti, eppure a Siviglia l’uso della bicicletta è aumentato di undici volte in pochi anni. È la prova che qualsiasi città può spingere i suoi abitanti ad andare in bici costruendo un’ambiziosa rete di piste ciclabili collegate tra loro e protette. Leggi

Tre morti nell’incidente dell’aereo militare vicino a Siviglia

Almeno tre persone sono morte nello schianto dell’aereo militare vicino all’aeroporto di Siviglia, nel sud delle Spagna. Fonti del posto hanno precisato che altre due persone sono state trasportate in ospedale in gravi condizioni e una o due (a seconda delle fonti) risultano disperse. Il velivolo, un Airbus A400M in prova, è precipitato in un canale di irrigazione in un campo a circa un chilometro e mezzo dall’aeroporto. A bordo c’erano sei o sette persone. Poco prima di precipitare, i piloti avevano segnalato alcuni problemi di volo alla torre di controllo. Lo scalo è stato chiuso e tutti gli aerei diretti nella città sono stati dirottati su Malaga e Jerez de la Frontera.

Si tratta del primo incidente di un Airbus A400M dall’entrata in servizio di questo aereo per il trasporto militare europeo nel 2013. Ce ne sono dodici esemplari in funzione.

pubblicità
Aereo militare precipita vicino l’aeroporto di Siviglia, in Spagna

Un aereo militare è precipitato mentre era in fase di decollo vicino l’aeroporto di Siviglia, nel sud della Spagna. A bordo c’erano tra le otto e le dieci persone, ma il bilancio delle vittime non è chiaro. Le circostanze dell’incidente non sono ancora note. Secondo fonti dell’aeronautica, si tratta di un airbus A400M, un nuovo aereo per il trasporto militare, ancora in fase di rodaggio, e non era pilotato da militari spagnoli. È precipitato poco più di un chilometro e mezzo fuori del perimetro dall’aeroporto di San Pablo.

Una settimana a Siviglia 

La Feria de abril è uno degli appuntamenti dedicati alla corrida più importanti del mondo. Si svolge nella città spagnola di Siviglia, in Andalusia. Di solito comincia quindici giorni dopo la settimana santa e dura sei giorni. Quest’anno si svolge dal 21 al 26 aprile. Ogni giornata è inaugurata da una parata che si conclude all’arena della Real Maestranza. Nel resto della città si svolgono balli tradizionali e festeggiamenti.

Un mondo normale

“Bellissime opere”, “magnifica struttura”, “frequentatissimo locale”, “bellissima sequenza”. Non è facile descrivere una città come Siviglia. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.