Sole

L’eclissi dell’anno

Nella notte tra l’8 e il 9 marzo gli abitanti del sudest asiatico e di alcune aree del Pacifico hanno potuto osservare un’eclissi totale di Sole, l’unica del 2016. Nella zona centrale del Pacifico la stella è stata gradualmente coperta dalla prima superluna del 2016 fino all’oscuramento totale, durato più di quattro minuti. Leggi

La cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko vicina al Sole
La cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko vicina al Sole. Alle 4 del mattino del 13 agosto la cometa, che è seguita dalla sonda Rosetta dall’agosto del 2014, si è trovata a 186 milioni di chilometri dal Sole: il punto del suo perielio più vicino alla stella. La sonda lanciata dall’Agenzia spaziale europea ha potuto assistere per la prima volta a questo incontro e ha scattato delle foto.
pubblicità
Perché troppo sole fa male

Il Sole continua a danneggiare la pelle anche alcune ore dopo l’esposizione. Sorprendentemente, questa azione potrebbe dipendere dalla presenza nelle cellule di melanina, un pigmento scuro che si pensava avesse un effetto protettivo verso gli ultravioletti, la parte di raggi solari particolarmente dannosa. Leggi

La prima tempesta solare del 2015

Negli ultimi giorni ci sono state diverse tempeste in una regione molto attiva del Sole. La tempesta solare è stata catalogata come X2 e l’area interessata è più vasta della Terra. Le tempeste solari possono creare problemi alle comunicazioni radio sulla Terra.

Cinque anni di sole in tre minuti

La Nasa ha realizzato un video in timelapse del sole per celebrare i primi cinque anni del Solar dynamics observatory, lanciato l’11 febbraio 2010. Le immagini sono state scattate ogni otto ore, dal giugno 2010 al febbraio 2015, a diverse lunghezze d’onda.

L’altissima temperatura del gas e il calore della stella generano una radiazione elettromagnetica in molte lunghezze d’onda, alcune delle quali sono invisibili a occhio nudo. La tecnica usata dall’Sdo permette invece di cogliere le radiazioni e i diversi fenomeni che avvengono in vari punti del Sole.

pubblicità
Noth
La prima foto del Sole

Nel 1845 i fisici francesi Foucault e Fizeau realizzarono la prima foto del Sole. Leggi

Kaplan
Mueller
Barsotti
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.