Un violento incendio ha colpito la California settentrionale, costringendo migliaia di residenti a lasciare quest’area dell’ovest americano colpita da un’ondata di caldo eccezionalmente “pericolosa”, secondo i meteorologi.

Sul posto, i vigili del fuoco stanno combattendo per proteggere le case circondate dagli alberi in fiamme, mentre gli elicotteri e gli aerei che rilasciano l’acqua stanno affrontando le fiamme. Più lontano, le macerie degli edifici bruciano ancora.

Più di 1.400 ettari di prateria e foresta sono già bruciati da martedì nei pressi di Oroville, dove le autorità hanno chiesto a più di diecimila persone di andarsene mentre l’ovest degli Stati Uniti si prepara a una lunga e intensa ondata di caldo.

L’incendio è scoppiato a poche decine di chilometri da Paradise, una città che nel 2018 era stata colpita dall’incendio più letale nella storia della California, che aveva causato 85 morti.

Iscriviti a
Americana
Cosa succede negli Stati Uniti. A cura di Alessio Marchionna. Ogni domenica.
Iscriviti
Iscriviti a
Americana
Cosa succede negli Stati Uniti. A cura di Alessio Marchionna. Ogni domenica.
Iscriviti

I 1.400 vigili del fuoco che stanno cercando di spegnere le fiamme, assistiti da aerei ed elicotteri, stanno affrontando condizioni molto difficili, ha avvertito il capo dei vigili del fuoco Garrett Sjolund.

“La macchia è secca e, come potete vedere, qualsiasi raffica di vento farà espandere il fuoco molto rapidamente”, ha avvertito.

Il governatore della California Gavin Newsom ha dichiarato lo stato di emergenza per mobilitare maggiori risorse. Secondo l’emittente televisiva locale Kcra, più di 25mila persone sono state colpite dall’ordine di evacuazione.

“Stiamo usando ogni strumento disponibile per combattere questo incendio e continueremo a lavorare a stretto contatto con i nostri partner locali e federali per sostenere le comunità colpite”, ha dichiarato il governatore.

“Mentre entriamo nei mesi più impegnativi della stagione degli incendi, lo stato è più preparato che mai a proteggere le comunità a rischio con nuovi strumenti, nuove tecnologie e nuove risorse”, ha aggiunto.

Se sei qui...
…è perché pensi che informarsi su quello che succede nel mondo sia importante. In questo caso potresti prendere in considerazione l’idea di abbonarti a Internazionale. Fino al 24 luglio costa solo 1,18 euro alla settimana, oppure 2,18 euro alla settimana se vuoi ricevere anche il giornale di carta. E in più ogni mattina all’alba ti mandiamo una newsletter con le notizie più importanti del giorno.