A Vanuatu il governo dichiara l’emergenza umanitaria

Il ciclone tropicale Pam ha colpito l’arcipelago di Vanuatu, nel Pacifico meridionale, distruggendo interi villaggi. Almeno sei persone sono morte, ma le vittime potrebbero essere decine

VIDEO
Le case distrutte dal ciclone Pam nell’arcipelago di Vanuatu

Le case distrutte dal ciclone Pam nell’arcipelago di Vanuatu

16 marzo 2015 11:54

I residenti di Mele, a Vanuatu, sono tornati nelle loro case, distrutte nel fine settimana dal ciclone tropicale Pam. In questi giorni la tempesta ha danneggiato edifici, distrutto imbarcazioni e allagato le strade.

Le autorità stanno faticando a mettersi in contatto con molte delle 83 isole che costituiscono l’arcipelago, colpito da venti superiori ai 300 chilometri all’ora. Il bilancio provvisorio è di otto morti e venti feriti, ma secondo le autorità le vittime sono destinate ad aumentare. Reuters

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.