Come Anna Freud ci insegna a usare le nostre armi di difesa senza trasformarle in trappole

30 ottobre 2015 12:46

“Anna Freud era la figlia del fondatore della psicoanalisi, Sigmund Freud”, spiega Alain de Botton, e a lei dobbiamo la teoria sui meccanismi di difesa che ognuno di noi ogni giorno usa per tutelare il proprio io e la nostra immagine. Il problema è che questi meccanismi di difesa spesso danneggiano la possibilità di affrontare la realtà e di maturare.

Alain de Botton è uno scrittore, filosofo e conduttore televisivo. Ha fondato The school of life. Si occupa di cultura e storia del pensiero sottolineando il loro valore per la vita quotidiana. Il suo ultimo libro pubblicato in Italia è L’arte come terapia. The school of life.

Guarda gli altri video di serie School of life.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti