Anatomia di una scena

Una serie di video del New York Times e di Internazionale dove il regista racconta una scena del suo film.

VIDEO
Vincent Pérez racconta una scena di Lettere da Berlino

Vincent Pérez racconta una scena di Lettere da Berlino

17 ottobre 2016 15:58

“Questa scena rappresenta un momento cruciale del film perché è la prima volta che i due personaggi, Otto e Anna, si avvicinano fisicamente”, spiega Vincent Pérez, regista di Lettere da Berlino. “È un momento bellissimo, pensiamo che lui le chiederà di ballare, ma alla fine l’unica cosa che vuole fare è stringerla. È la prima volta che li vediamo di nuovo innamorati”.

Lettere da Berlino racconta la storia di Otto e Anna Quangel, interpretati da Brendan Gleeson ed Emma Thompson, durante la seconda guerra mondiale. I due, dopo aver perso il figlio sul fronte, cominciano a scrivere cartoline di propaganda antinazista nella speranza di porre fine alla follia hitleriana. Il film è basato sul romanzo Ognuno muore solo di Hans Fallada.

Vincent Pérez è un attore e regista svizzero. Gli ultimi film che ha diretto sono Si j’étais toi (2007) e Pelle d’angelo (2002).

Guarda gli altri video della serie Anatomia di una scena.

pubblicità