Anatomia di una canzone: Madrigale, di Matteo Fiorino

20 febbraio 2018 15:01

“Questa canzone mette in luce il conflitto tra la nostra parte più istintiva e tutti i paletti che un retaggio cattolico tende a metterci”, dice Matteo Fiorino, autore del brano Madrigale. “La riflessione sulle conseguenze dei nostri errori è il filo conduttore del mio ultimo disco”, aggiunge.

Fosforo, uscito a gennaio 2018, è il secondo album in studio di Matteo Fiorino. Madrigale, registrato insieme al cantautore sardo Iosonouncane, è il primo singolo estratto.

Matteo Fiorino è un cantautore italiano originario di La Spezia. Il suo primo album, Il masochismo provoca dipendenza, è stato pubblicato nel 2015.

Anatomia di una canzone è una serie di video in cui l’artista racconta com’è nato un suo brano.

pubblicità