Il nostro clima

Gli ultimi studi sull’emergenza climatica e i consigli pratici per affrontare i cambiamenti.

Vegani part-time

Aumentano le persone che rinunciano ai prodotti animali solo in certi periodi: quotidianamente fino alle 18, il lunedì o un mese all’anno. È utile? Leggi

La strategia dei pinguini

Due specie simili che vivono nella stessa regione possono reagire in modo completamente diverso al cambiamento climatico e ai mutamenti dell’ecosistema. Leggi

pubblicità
Previsioni accurate

Già negli anni settanta i ricercatori avevano capito come il sistema climatico del pianeta avrebbe risposto a un effetto serra sempre più accentuato. Leggi

Come dialogare con un negazionista dei cambiamenti climatici

Qualche consiglio su come comportarci quando abbiamo a che fare con persone scettiche riguardo al riscaldamento globale. Leggi

L’auto elettrica non è ancora alla portata di tutti

La transizione verso l’automobile elettrica potrebbe essere più lenta del previsto e il costo delle batterie non scenderà molto nei prossimi anni. Leggi

pubblicità
I bambini sono i più colpiti dalla crisi climatica

Il riscaldamento globale incide sulla salute umana dall’infanzia all’adolescenza, dall’età adulta alla vecchiaia, ma i bambini sono sicuramente i più esposti ai rischi. Leggi

Sei strategie per il pianeta

“La Terra sta affrontando un’emergenza climatica”, si legge in un documento firmato da più di undicimila ricercatori di tutto il mondo. Leggi

Le regioni dei delta fluviali rischiano di restare senza terra

Le regioni che ospitano i delta di molti fiumi sono minacciate e potrebbero sprofondare a causa della riduzione del flusso di sedimenti. Leggi

La rete elettrica è più ricca con le fonti alternative

Negli Stati Uniti circa il 15 per cento dell’elettricità prodotta nel paese proviene dall’eolico, il solare, il geotermico, l’idroelettrico e le biomasse. Leggi

Una tavola equa e verde

Quando compriamo dei prodotti alimentari non è detto che i soldi arrivino direttamente ai contadini dei paesi d’origine. Leggi

pubblicità
Le carte fedeltà che fanno male al pianeta

I programmi che invitano le persone ad accumulare punti per viaggiare gratis in aereo andrebbero eliminati. Leggi

Lavaggio a freddo

Lavare i panni in modo intelligente può contribuire a combattere la crisi climatica a casa, scrive il New York Times. Leggi

Gli oceani sono in pericolo

L’ultimo rapporto del Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (Ipcc) analizza le conseguenze dell’aumento delle temperature sugli oceani, sui ghiacci polari e sui ghiacciai montani. Leggi

Cinque anni al caldo

Il quinquennio 2015-2019 è il più caldo da quando sono cominciate le rilevazioni. Secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale, i dati indicano una chiara accelerazione del cambiamento climatico. Leggi

Anche le montagne cambiano

Duecento anni fa lo scalatore Alexander von Humboldt capì che il clima organizza la vita animale e vegetale alle diverse altitudini. Ma non capì fino a che punto può trasformare la vita di una regione. Leggi

pubblicità
Gli effetti della crisi climatica sui vigneti di Beaune

Per i viticoltori della Borgogna, in Francia, le annate eccezionalmente calde e secche sono diventate la norma. Lo confermano i dati relativi a Beaune, una cittadina a sudovest di Digione. Leggi

Il pianeta brucia

Mentre l’Amazzonia è in fiamme, vaste zone di savana bruciano in Africa centrale e perfino la Siberia è colpita dai roghi. Leggi

Poca acqua sulle Ande

I ghiacciai peruviani si sono ridotti del 25 per cento dal 1987, causando carenze idriche nei villaggi rurali. Ma un’antica tecnologia potrebbe aiutare a gestire questa preziosa risorsa. Leggi

Influenzare la politica per affrontare l’emergenza climatica

Le azioni individuali, anche se importanti, non bastano più, bisogna agire sulla collettività. Oppure affidarsi a chi ha le idee chiare. Leggi

L’hamburger alternativo

La carne di manzo è uno degli alimenti che comportano più emissioni di anidride carbonica. Mangiarne di meno aiuterebbe il pianeta. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.