Marco Tullio Giordana racconta una scena di Nome di donna

07 marzo 2018 15:28

“In questa scena accade qualcosa di straordinario, le due attrici vanno oltre il testo scritto e oltre le mie istruzioni”, dice Marco Tullio Giordana, regista di Nome di donna. “Stefania Monaco, che interpreta Giovanna, si commuove per qualcosa che la riguarda personalmente, aggiungendo un piano fortemente emotivo alla sequenza”.

Il film, con Cristiana Capotondi nel ruolo di Nina Martini, racconta la storia di una donna che si ribella alle molestie e all’abuso di potere del direttore della clinica privata per anziani in cui lavora. Nome di donna esce nelle sale italiane l’8 marzo.

Marco Tullio Giordana è un regista e sceneggiatore italiano. Tra i suoi film I cento passi (2000), La meglio gioventù (2003) e Quando sei nato non più nasconderti (2005).

Anatomia di una scena è una serie di video in cui il regista racconta una scena del suo film.

pubblicità