Migranti

Ogni giorno centinaia di persone si mettono in viaggio per cercare di raggiungere l’Europa. Sognano una vita migliore, ma spesso finiscono tra le mani dei trafficanti o in centri di detenzione.

L’accordo tra Italia e Libia potrebbe favorire il traffico di migranti

Molti esperti temono che i fondi stanziati dall’Italia per la guardia costiera libica finiscano indirettamente nelle mani dei trafficanti. Leggi

La partita che i migranti non possono perdere

Sulla rotta balcanica si è creato un sistema per passare da un paese all’altro chiamato dai migranti e dai trafficanti the game, la partita. Leggi

pubblicità
Perché le ong che salvano vite nel Mediterraneo sono sotto attacco

Le ong sono accusate dell’aumento dei naufragi e di essere in collegamento con i trafficanti. Da chi sono stati sollevati i sospetti e cosa c’è che non torna nelle accuse. Leggi

Il vincitore del premio Carmignac di fotogiornalismo

Il fotografo messicano Narciso Contreras ha vinto il Prix Carmignac di fotogiornalismo del 2017. Il premio sostiene ogni anno un reportage fotografico sulle violazioni dei diritti umani e della libertà d’espressione nel mondo. Leggi

Assegnato il premio per la pace dell’Unesco a Giusi Nicolini e all’ong Sos Méditerranée.
Assegnato il premio per la pace dell’Unesco a Giusi Nicolini e all’ong Sos Méditerranée. Il premio Félix Houphouët-Boigny dell’Unesco per la ricerca e la pace è stato assegnato alla sindaca di Lampedusa, Giuseppina Nicolini, e all’ong Sos Méditerranée per il loro impegno in sostegno dei richiedenti asilo e dei migranti.
pubblicità
Un nuovo arrivo di migranti è previsto per questa mattina in Calabria.
Un nuovo arrivo di migranti è previsto per questa mattina in Calabria. Al porto di Vibo Valentia è attesa una nave della marina con a bordo un migliaio di persone soccorse nei giorni scorsi nel canale di Sicilia e provenienti, in prevalenza, dall’Africa subsahariana. Nel pomeriggio approderà a Cagliari la nave norvegese Siem Pilot con a bordo 816 migranti soccorsi nei giorni scorsi al largo della Libia. Nei giorni di Pasqua si è registrato un aumento delle partenze: 8.300 migranti sono stati salvati in tre giorni, ma sono stati recuperati anche 13 cadaveri, tra cui quello di un bambino di otto anni. Gli arrivi del 2017 si aggirano finora intorno a 35mila, in aumento rispetto allo stesso periodo del 2016, che alla fine si è rivelato l’anno record con 181mila persone sbarcate.
L’allenatore maliano che ha fondato una squadra di calcio di migranti 

“In campo e fuori dal campo ci sono sempre per i miei giocatori”, dice l’allenatore di calcio Aboudala Dembele. Nato in Mali, nel 2015 ha fondato a Torino una squadra di calcio formata da migranti per aiutare i nuovi arrivati a svagarsi e a integrarsi più rapidamente. Il video di Simona Carnino e Carolina Lucchesini. Leggi

Almeno 20 migranti sono morti al largo della costa libica.
Almeno 20 migranti sono morti al largo della costa libica. Secondo quanto riportato dal fotografo Reuters Darrin Zammit Lupi, venti cadaveri sono stati recuperati dalla nave di soccorso Phoenix, gestita dalla Migrant offshore aid station (Moas), con base a Malta.
Il decreto Minniti-Orlando sull’immigrazione è legge

Il 12 aprile la camera ha approvato il decreto Minniti-Orlando sull’immigrazione con 240 voti a favore, 176 voti contrari e 12 astenuti. Il governo di Paolo Gentiloni ha blindato il decreto ponendo la questione di fiducia, che è stata approvata con larga maggioranza l’11 aprile. Il decreto, presentato dall’esecutivo il 10 febbraio, era già stato approvato dal senato il 29 marzo. Il termine per trasformare il decreto in legge sarebbe scaduto il 17 aprile, ma con la fiducia le opposizioni non sono potute intervenire sul testo della legge né proporre emendamenti. Leggi

La dottoressa del Camerun che cura i migranti a Torino

“Oltre al ruolo di affiancamento al medico di base, svolgo funzioni di mediatrice culturale”, dice Joelle Kamgaing, tirocinante medico, nata in Camerun. Fa la volontaria per l’associazione Camminare insieme, dove presta cure gratuite a indigenti, migranti e persone a cui è stata rifiutata la richiesta di asilo. Il video di Simona Carnino e Carolina Lucchesini. Leggi

pubblicità
La camera ha dato la fiducia al governo sul decreto Orlando-Minniti sull’immigrazione
La camera ha dato la fiducia al governo sul decreto Orlando-Minniti sull’immigrazione. I voti favorevoli sono stati 330, i contrari 161, un astenuto. Tra le misure contenute nella legge ci sono l’abolizione del secondo grado di giudizio per i ricorsi sui dinieghi, l’estensione della rete dei centri di detenzione per i migranti irregolari e la specializzazione dei giudici. La votazione finale sul decreto è in programma il 12 aprile.
Racconti d’integrazione

Generazioni diverse di migranti, palazzine occupate, centri diurni e notturni per minori non accompagnati. E poi negozi aperti di notte, botteghe, luoghi di culto. Sono alcuni dei luoghi ritratti dai dodici fotografi che hanno partecipato al progetto e alla mostra Più culture: migranti nel Municipio II di Roma. Leggi

Bloccati in Costa Rica
Il muro tra gli Stati Uniti e il Messico è già una realtà

Mentre negli Stati Uniti e in Messico infuria il dibattito sul progetto del presidente Donald Trump di costruire un muro lungo i confini dei due paesi, i fotografi dell’Afp hanno deciso di dare un’occhiata più da vicino. Che aspetto ha questo confine? Cosa ne pensano le persone che vivono e lavorano da quelle parti? Leggi

pubblicità
Soccorsi nel Mediterraneo
Le donne tunisine chiedono verità per i loro cari scomparsi in Italia

“Li cerchiamo ormai da sei anni, vogliamo sapere dove sono questi giovani tunisini”, dice Aissa Halima. Dal 2011 sono scomparsi più di 500 giovani che dalla Tunisia si sono diretti in Italia. Il governo tunisino e quello italiano non danno informazioni alle famiglie e molte donne si sono riunite in associazioni per chiedere che la verità venga a galla. Leggi

Quasi 25mila migranti sono arrivati in Italia via mare nel 2017
Quasi 25mila migranti sono arrivati in Italia via mare nel 2017. Il totale delle persone che ha attraversato il Mediterraneo per raggiungere l’Europa è di 29.369 persone, dice l’Organizzazione internazionale per le migrazioni. In Italia sono stati registrati 24.513 sbarchi, in Grecia 3.856 e in Spagna altri mille. Dall’inizio dell’anno almeno 663 persone sono morte nella traversata.
La casa di Alioune, un rifugio sicuro per i migranti appena arrivati

“Noi stranieri di prima generazione dobbiamo essere in prima linea: è per questo che accolgo in casa mia i ragazzi appena arrivati”, dice Alioune Djouf, emigrato dal Senegal trent’anni fa. Partecipa al progetto Rifugio diffuso per aiutare i nuovi migranti a orientarsi e integrarsi in Italia. Il video di Simona Carnino e Carolina Lucchesini. Leggi

I numeri dell’immigrazione

Nessun discorso sulle politiche migratorie dovrebbe prescindere dai dati. E in questo libro statistiche, cifre e proiezioni sono presentate in modo molto chiaro e sintetico e alcuni box forniscono informazioni su punti di particolare interesse. Leggi

pubblicità