26 gennaio 2015 14:43

Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz, trovandovi 200mila prigionieri. Ma in cinque anni di attività nel lager erano morte almeno 1,5 milioni di persone.

In occasione del giorno della memoria, due fotografi della Reuters hanno ritratto alcuni sopravvissuti, ora anziani. Le foto sono state scattate nel gennaio del 2015, tra Varsavia e Budapest.