Spot news, storie. Un gruppo di migranti della carovana diretta negli Stati Uniti sale su un camion vicino a Tapanatec, in Messico. (Pieter Ten Hoppen, Agence Vu/Civilian Act)

I finalisti del World press photo 2019

20 febbraio 2019 12:03

Il 20 febbraio sono stati annunciati i finalisti della 62a edizione del World press photo, il più importante premio fotogiornalistico del mondo. Tra i 43 fotografi arrivati in finale ci sono 14 donne. La giuria ha esaminato i lavori di 4.738 candidati, provenienti da 129 paesi per un totale di 78.801 immagini.

I sei finalisti per la foto dell’anno sono Mohammed Badra, che ha documentato la guerra civile nella Ghouta orientale, in Siria; Marco Gualazzini, che ha seguito la crisi umanitaria nella zona del lago Ciad; Catalina Martin-Chico con una storia sulle ex guerrigliere delle Farc in Colombia a cui durante il conflitto era vietato avere figli; Chris McGrath con una foto legata alla scomparsa del giornalista saudita Jamal Khashoggi; John Moore, con un’immagine scattata al confine tra Messico e Stati Uniti, e Brent Stirton, che ha fotografato l’unità femminile antibracconaggio delle Akashinga, in Zimbabwe.

I vincitori saranno rivelati l’11 aprile e le loro immagini faranno parte di una mostra che debutterà il 13 aprile alla Nieuwe Kerk di Amsterdam e sarà esposta in 45 paesi.

Guarda anche

pubblicità