Il gruppo hip hop statunitense The Fugees ha annunciato che si riunirà per i suoi primi concerti in 15 anni in occasione del 25° anniversario dell’album The score. La band suonerà a New York il 22 settembre e a Chicago il 2 novembre. Farà in totale otto concerti negli Stati Uniti prima di spostarsi in Europa per due date: a Parigi il 4 dicembre e a Londra il 6 dicembre. Il tour si concluderà in Nigeria e in Ghana. Il trio formato da Lauryn Hill, Wyclef Jean e Pras Michel diventò famoso negli anni novanta grazie a canzoni di successo come Fu-gee-la, Ready or not e la cover di Killing me softly with his song di Roberta Flack, tutte contenute in The score, un disco capace di raggiungere la vetta della classifica di Billboard negli Stati Uniti e il secondo posto nel Regno Unito. Il gruppo debuttò come Tranzlator Crew, prima di cambiare il nome in Fugees, abbreviazione del termine “rifugiati”, che faceva riferimento alle origini haitiane di Jean e Michel. Nel decennio successivo, il gruppo è rimasto insieme nonostante le spaccature interne, i problemi legali e le carriere soliste, a partire dal travolgente The miseducation of Lauryn Hill, prima di separarsi definitivamente nel 2006. Nonostante siano stati insieme solo per cinque anni e abbiano pubblicato appena due album, i Fugees hanno avuto un enorme impatto sulla musica hip hop negli anni novanta e hanno vinto due Grammy awards. The score ha venduto più di 22 milioni di copie in tutto il mondo. Will Richards, Nme

Fugees (columbia)

Questo articolo è uscito sul numero 1428 di Internazionale, a pagina 96. Compra questo numero | Abbonati