Smog L’inquinamento atmosferico è ancora uno dei principali problemi ambientali dell’Europa. Nel 2020 la situazione è lievemente migliorata grazie anche a condizioni meteorologiche favorevoli e alle restrizioni legate alla pandemia di covid-19. I dati dell’Agenzia europea dell’ambiente indicano che i livelli più alti di particolato fine PM10 e PM2,5 si registrano in Europa centrale e orientale, a causa dell’uso del carbone, e nella pianura Padana. L’ozono, presente in quasi tutto il continente, supera i valori limite in diciannove paesi dell’Unione europea. Nei grandi centri urbani è molto diffuso anche il monossido di azoto, legato al traffico stradale. Alcuni paesi registrano concentrazioni eccessive di altri inquinanti come piombo, cadmio, benzene e arsenico.

Vulcani Il complesso vulcanico del Cumbre Vieja, sull’isola di La Palma, nell’arcipelago spagnolo delle Canarie, si è risvegliato per la prima volta da cinquant’anni, producendo una colata di lava che ha distrutto 320 edifici. Più di seimila persone sono state costrette a lasciare le loro case.

Terremoti Un sisma di magnitudo 5,4 sulla scala Richter ha colpito la provincia del Sichuan, nel sudovest della Cina, causando tre morti e 85 feriti.

Alluvioni Più di 420mila persone sono state costrette a lasciare le loro case o sono state messe in difficoltà dalle alluvioni che dall’inizio di maggio hanno colpito il Sud Sudan. Lo ha rivelato l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha).

National Park Service

Epidemie Dall’inizio dell’anno più di 2.300 persone, in maggioranza bambini, sono morte a causa di un’epidemia di colera in Nigeria. I contagi sono stati circa 70mila. ◆ La Guinea ha proclamato la fine di un’epidemia di febbre di Marburg. Il primo caso era stato registrato il 9 agosto nel sud del paese.

Delfini Più di 1.400 delfini sono stati uccisi in un solo giorno da pescatori armati di coltello in una baia delle isole Fær Øer, un arcipelago autonomo danese. L’ong Sea sheperd ha chiesto alle autorità di mettere fine a questa “pratica barbara”.

Pinguini Sessantatré esemplari di pinguino africano (Spheniscus demersus), una specie in pericolo, sono morti dopo essere stati punti da api a Simon’s Town, in Sudafrica.

Alberi Duemila sequoie giganti sono minacciate da un incendio che si è sviluppato vicino al parco nazionale di Sequoia, in California. Il “generale Sherman”, l’albero più grande del mondo, è stato ricoperto con un telo ignifugo per proteggerlo dalle fiamme.

Questo articolo è uscito sul numero 1428 di Internazionale, a pagina 108. Compra questo numero | Abbonati