Il 25 ottobre l’azienda di autonoleggio Hertz ha annunciato che rinnoverà più di un quinto del suo parco macchine comprando centomila veicoli elettrici della Tesla entro la fine del 2022, scrive il New York Times. L’annuncio ha spinto al rialzo le azioni della Tesla, che per la prima volta hanno superato il valore complessivo di mille miliardi di dollari. Secondo alcune stime, l’ordine della Hertz garantirà alla casa automobilistica entrate per circa 4,2 miliardi di dollari.

Questo articolo è uscito sul numero 1433 di Internazionale, a pagina 107. Compra questo numero | Abbonati