L’evento che avrebbe portato all’estinzione dei dinosauri, la caduta di un asteroide sul golfo del Messico, è avvenuto probabilmente in primavera. Alcuni ricercatori hanno studiato i fossili di pesci del North Dakota, negli Stati Uniti, risalenti a quel periodo. Gli elementi chimici trovati e altri indizi fanno pensare che i pesci fossero alla fine della stagione riproduttiva, tra la primavera e l’estate boreale. Secondo Scientific Reports, questo potrebbe aver reso l’evento ancora più catastrofico.

Questo articolo è uscito sul numero 1440 di Internazionale, a pagina 102. Compra questo numero | Abbonati