I vaccini contro il covid-19 possono provocare un effetto nocebo (il contrario di placebo). Eventi avversi, come affaticamento e mal di testa, si sono manifestati in pazienti ai quali durante la sperimentazione non era stato iniettato il vaccino, ma un prodotto inattivo. Le reazioni avverse nei gruppi di controllo spiegano in parte quelle che si riscontrano nelle persone realmente vaccinate. Secondo Jama Network Open, l’effetto nocebo è probabilmente dovuto ad ansia e aspettative negative.

Questo articolo è uscito sul numero 1445 di Internazionale, a pagina 99. Compra questo numero | Abbonati