Due uomini sono andati in un ufficio postale di Carlow, in Irlanda, per riscuotere la pensione del signor Peadar Doyle, di 66 anni. Un impiegato ha spiegato che doveva esserci anche il richiedente, così i due sono andati via per tornare trascinando Doyle. “Aveva il maglione sulla faccia e un cappello in testa”, ha raccontato un dipendente dell’ufficio. Quando un’impiegata ha osservato che l’uomo sembrava star male, i due hanno detto che forse gli era appena venuto un infarto, l’hanno lasciato cadere per terra e sono scappati. Secondo i medici Doyle era morto da almeno tre ore.

Questo articolo è uscito sul numero 1445 di Internazionale, a pagina 90. Compra questo numero | Abbonati